AMBITO TERRITORIALE DI CACCIA CN-4
Alba-Dogliani

STATUTO

Art. 1 – Denominazione, durata e sede

1. L’Ambito Territoriale di Caccia promosso e costituito ai sensi della L. 11 febbraio 1992 n.157 e della L.R. 04 settembre 1996 n.70 nella forma del comitato per la gestione faunistica, ambientale e venatoria del territorio agro-silvo-pastorale assume la denominazione di ATC-CN4.
2. La durata dell’ATC-CN4 è a tempo indeterminato.
3. L’ATC-CN4 ha sede in C.so M.Coppino 40/f – 12051 ALBA (CN).

Art. 2 – Il riconoscimento giuridico

1. Il comitato dell’ATC-CN4 dovrà, al fine di acquistare la personalità giuridica, richiedere il riconoscimento mediante domanda rivolta al Presidente della Giunta Regionale.

Art. 3 – Finalità dell’ATC-CN4

1. L’ATC-CN4 ha come finalità di gestire senza scopo di lucro il territorio agro-silvo-pastorale compreso nell’ambito territoriale di caccia ATC CN-4 in relazione all’attività di carattere venatorio, promuovendo ed organizzando le attività di ricognizione delle risorse ambientali e della consistenza faunistica, programmando gli interventi per il miglioramento degli habitat anche mediante lo svolgimento di attività imprenditoriali e la partecipazione a specifici progetti utili a garantire la salvaguardia dei diritti e degli interessi in materia faunistica, ambientale, venatoria ed agricola nonché di gestire le eventuali zone di addestramento ed allenamento cani e degli altri istituti di protezione se ricompresi nel territorio dell’ATC-CN4.
2. A tal fine l’ATC-CN4 potrà svolgere tutte le attività previste per la gestione di cui al precedente comma dalle norme vigenti in materia ed in particolare dalla Legge 11 febbraio 1992, n.157, e dalla Legge Regionale 04 settembre 1996, n.70.